Rowenta Steamforce: i potenti ferri da stiro a vapore

Rowenta Steamforce

Ciao e benvenuto! Se stai cercando un potente ferro da stiro a vapore che abbia prestazioni di alto livello sei capitato nel posto giusto. In questo articolo tratterò dei ferri da stiro Rowenta Steamforce, una linea che al momento include due modelli.

Ci tengo a precisare sin da subito che sono ferri da stiro di fascia di prezzo alta ma, va anche detto, che i prezzi alti sono giustificati dall’ottima qualità di questi ferri da stiro.

Il loro punto di forza? Come ci lascia intendere il nome è proprio il getto di vapore che può essere da 200 o da 220 g/min, davvero niente male per un ferro a vapore.
A generare questo potente getto di vapore è la particolare pompa elettronica che, coadiuvata dall’ottima piastra con ben 400 fori, permette al vapore di penetrare più a fondo e rimuovere anche le pieghe più ostinate.

Prima di descriverti nei dettagli le caratteristiche di questa linea e di farti conoscere i modelli, voglio mostrarti le migliori offerte che ho selezionato su Amazon:
Ultimo aggiornamento: 25 Ottobre 2020 15:23

Oltre al vapore c’è dell’altro?

Se il potente getto di vapore è la caratteristica principale non è di sicuro l’unica.
Che dire della piastra brevettata proprio dalla Rowenta? Si tratta della Microsteam 400 Profile che, come avrai intuito, presenta 400 micro-fori da cui fuoriesce il vapore.
Particolare attenzione è stata posta sui profili della piastra, sottoposti ad una lavorazione al laser,  che ti assicurano una scorrevolezza senza eguali su qualsiasi tipo di tessuto.

Queste sono le caratteristiche generali, comuni ad entrambi i modelli. Ma quali sono le differenze?

Se cerchi il top il modello su cui puntare è il Rowenta DW9230, il più potente con il suo getto vapore da 220 g/min.
Oltre ad una maggiore potenza è dotato della funzione spegnimento automatico: la fuoriuscita del vapore continuo, che è di 50 g/min, si arresta nel momento in cui il ferro rimane inattivo. Questa funzione è resa possibile dalla presenza del sensore di movimento, non presente sull’altro modello della linea Rowenta Steamforce, il Rowenta DW9220.

Quest’ultimo è il modello meno potente anche se con i suoi 200 g/min riesce ad offrire prestazioni più che soddisfacenti.

In entrambi i casi è presente il serbatoio da 350 ml, la punta di precisione e la funzione anti calcare.

Per avere informazioni più dettagliate ti consiglio di cliccare sui link che ti indirizzano alle recensioni dei singoli modelli.

Quanto costano?

Come ti ho già accennato all’inizio, e come hai potuto vedere tra le offerte, si tratta di ferri da stiro non proprio economici.
Consiglio il loro acquisto a coloro che non hanno necessità di un ferro a caldaia ma non vogliono rinunciare ad una stiratura perfetta. Insomma, i Rowenta Steamforce valgono assolutamente quello che costano.

Se, invece, possiedi un ferro da stiro a caldaia e stai cercando un secondo ferro che possa tornarti utile per una “stirata al volo” ti consiglio di dare un’occhiata ai ferri della linea Effective, efficienti ma di sicuro più economici.

Search