Ferro da stiro da viaggio: portalo sempre con te

ferro da stiro da viaggio mini

Mantenere un aspetto curato e professionale, anche quando si è lontani da casa, può rappresentare una sfida, soprattutto quando si tratta di garantire che i propri capi rimangano senza pieghe dopo essere stati riposti in una valigia. Le pieghe sui vestiti possono, infatti, compromettere non solo l’aspetto estetico ma anche la sensazione di sentirsi al meglio in ogni occasione, sia che si tratti di un incontro d’affari, di un evento speciale o semplicemente di voler esplorare una nuova città con stile. In questo contesto, il ferro da stiro da viaggio emerge come la soluzione ideale per chi non vuole rinunciare alla propria immagine anche in movimento. Compatto, leggero e incredibilmente pratico, questo piccolo ma potente dispositivo è progettato per entrare facilmente in qualsiasi bagaglio, assicurando che tu possa avere sempre capi lisci e pronti all’uso, ovunque ti porti il tuo viaggio.

Tipologie di ferro da stiro da viaggio

Il ferro da stiro da viaggio è molto economico, costa poche decine di euro, mentre per quanto riguarda la forma considereremo due modelli:

  • ferro da stiro da viaggio mini
  • ferro da stiro da viabggio con manico pieghevole

Ferro da stiro da viaggio mini

La caratteristica principale del ferro da stiro mini sono proprio le dimensioni ridotte. A causa delle dimensioni non c’è il serbatoio per l’acqua o se è presente è veramente molto piccolo e la temperatura non supera mai i 150°, quindi in mancanza di vapore e con una temperatura non proprio alta, la stiratura risulta essere un po’ meno efficiente. Al momento non vi sono molti modelli presenti sul mercato e, come abbiamo visto, non offrono le prestazioni che offre un normale ferro, ma se consideriamo che è un sostituto nel normale ferro da stiro mentre siamo in vacanza, ci possiamo accontentare facilmente.

Ferro da stiro da viaggio con manico pieghevole

Se cerchiamo un ferro da stiro da viaggio che stiri come un normale ferro da stiro a vapore allora possiamo optare per il ferro da stiro da viaggio con manico pieghevole, che differisce dal normale ferro da stiro proprio per la possibilità di ripiegare il manico, facendo così risparmiare spazio in valigia.
In questo caso le differenze con il ferro da stiro tradizionale sono veramente minime: infatti la piastra, il serbatoio e il peso sono quasi uguali.

Se vuoi vedere i modelli di ferro da stiro più venduti clicca qui sotto:

Ecco i 3 migliori modelli di ferro da stiro da viaggio che abbiamo selezionato per te:
Ultimo aggiornamento: 10 Aprile 2024 19:27

Vediamo di seguito quali sono le differenze sostanziali tra un normale ferro da stiro, un ferro da stiro con manico pieghevole e un mini ferro da stiro:

Ferro da stiro mini

  • dimensioni: 100x68x56 mm
  • peso: 180 g
  • potenza: 25 watt
  • supervapore: no

Ferro da stiro con manico pieghevole

  • dimensioni: 30x10x12 cm
  • peso: 1 kg
  • potenza: 2000 watt
  • supervapore: 100 g/min

Ferro da stiro a vapore

  • dimensioni: 28x15x12 cm
  • peso: 1 Kg
  • potenza: 2200 watt
  • Supervapore: 120 g/min

Riassumiamo

Il ferro da stiro da viaggio mini risulta essere adatto se portiamo con noi capi facili da trattare poiché non ha il serbatoio per l’acqua, quindi senza vapore la stiratura risulta un po’ più difficoltosa.
Il ferro da stiro con manico pieghevole è molto simile al ferro da stiro standard, rendendolo adatto se in viaggio porti anche capi un po’ più complessi da stirare come ad esempio le camicie.

Search